martedì 27 settembre 2022

YOGA e VIBRAZIONI SONORE

Da due anni ho intrapreso un viaggio musicale che accompagna lo yoga di Ippolita 

2020-2021 Dirette on-line dal nostro canale Youtube

Abbiamo unito due delle nostre più grandi passioni, lo Yoga e la Musica in un unico e imperdibile evento. La musica, grazie alle sue vibrazioni, rafforza l'esperienza di unione e connessione che ricerchiamo quando pratichiamo Yoga. Trasportati dal suono dal vivo di piccoli strumenti a corda e di percussioni, andiamo ad agire sul sistema parasimpatico in modo più profondo di quanto già avviene grazie allo Yoga. Lasciandoci andare alle vibrazioni sonore, è più facile accedere alla nostra dimensione interiore per portare pace e serenità.

Presso l'Ass. BioEssentia di Gioia del Colle (Bari)

L'incontro, della durata di 60-75 minuti, è un’autentica esperienza sensoriale accompagnata dall’ascolto del proprio corpo, degli stati d’animo, delle emozioni e dei pensieri, emersi momento dopo momento.

Evento organizzato da FreedOm in collaborazione con Porto Pino di Monopoli (Bari)

Lo Yoga Nidra o sonno yogico, come è comunemente noto, è una tecnica di meditazione immensamente potente e una delle pratiche yoga più facili da sviluppare e mantenere. Mentre il praticante riposa comodamente nella postura chiamata Savasana (posizione del cadavere), questa meditazione sistematica ti porta attraverso il pancha maya kosha (cinque strati del sé), lasciandoti con un senso di completezza.

Ospiti della Masseria La Gatta Matta di Noci (Bari)
 
Lo Yoga Nidra ha immensi benefici per tutti coloro che lottano per lasciarsi andare, coloro che soffrono di mancanza di sonno, traumi, esaurimento e ansia. È anche molto benefico e detiene un grande potere curativo per chiunque voglia sperimentare un profondo senso di pace e riconnettersi più profondamente con se stesso. 

Ci liberiamo dai concetti di tempo, spazio e ragione. Quando ciò accade, l’attività cerebrale si riduce e il corpo passa allo stato di guarigione. Pertanto, si dice anche che un’ora di yoga Nidra può dare lo stesso beneficio di un sonno di quattro ore. Quando il corpo entra in uno stato di guarigione, puoi liberare le tossine a livello cellulare, rinfrescare la mente e rimuovere il bagaglio dal subconscio.

Serata di Yoga Nidra e cena vegetariana bio presso la Masseria La Gatta Matta di Noci (Bari)

Alcuni benefici dello Yoga Nidra:

• Accessibile a tutti
Tutto quello che devi fare è seguire la voce che ti guida. Anche addormentarsi va bene, poiché riceverai comunque benefici mentre il tuo subconscio sta assorbendo la pratica.
• Non puoi praticare Yoga Nidra in modo errato. Lo Yoga Nidra non richiede grandi sforzi: è lento, semplice, facile.
• Calma il sistema nervoso
Il semplice atto di sdraiarsi e chiudere gli occhi è già profondamente lenitivo per il sistema nervoso e aiuta a rilassarti.
• Ti consente di connetterti profondamente


La pratica non solo ti permette di esplorare il tuo subconscio, ma ti insegna anche come influenzarlo con il respiro, le visualizzazioni e la consapevolezza.

Per contatti e tutte le info scrivi a ippolitafr@yahoo.fr 

 

venerdì 29 luglio 2022

THE SEASONAL BEAUTY OF KYOTO



Ho realizzato le musiche per un documentario sulla bellezza stagionale di Kyoto commissionato da Robert Weis nell'ambito della mostra "Spirit of Shizen" presso il Museo Nazionale di Storia Naturale di Lussemburgo (1 luglio al 28 agosto 2022)


Diretto, filmato e montato da Felicity Tillack
Musica originale di Gianni Donvito (Ateneriena Project)
Poesie di Fernando Torres


venerdì 8 luglio 2022

Gravità (videoclip)

Il 30 giugno, in anteprima sul sito di Sky Tg24 è uscito il mio nuovo videoclip in animazione stop motion, realizzato per il cantautore Giuseppe D'Alonzo e la sua canzone "Gravità". Il video è in rotazione anche su radioccop e sul meiweb.it oltre ad essere on line sul canale YouTube dell'autore.
Il videoclip è realizzato con tecnica mista, puppet animation e 2D cut out paper animation.

"Tutto si svolge tra le mura di un grande palazzo e il quartiere di questa città “cartonata” che somiglia tanto a Roma…Ogni giorno i nostri protagonisti escono di casa, rischiano di incrociarsi tante volte, ma nel momento clou accade sempre qualcosa. Come in quel semaforo in cui si trovano viso a viso da un capo all’altro della strada in attesa del verde, e di colpo passa una banda su un camioncino che suona l’assolo di armonica, al culmine del brano, come a rappresentare la tensione emotiva dei nostri due giovani eroi. Troppa tensione, troppo baccano nel cuore, lei desiste e cambia strada. Così ognuno torna nel proprio appartamento svolge i propri rituali serali. Lui ama osservare le stelle, e il binocolo diventa un telescopio di un sottomarino che lo porta in un mare pieno di delfini…tutto è un pretesto per sognare, pur di non affrontare la realtà, di rimanere nella zona di comfort, sarà poi la scelta giusta? Così, sera dopo sera, le luci del palazzo si spengono tutte tranne quelle nelle finestre dei nostri amici, quasi ad indicarci una via per arrivare ai loro cuori, un faro nel loro mare in tempesta, una richiesta di aiuto o una semplice insonnia?"


I due protagonisti del videoclip, realizzati in pasta polimerica e feltro.


 

venerdì 10 giugno 2022

OLDARROTTI BANDA

E' nata la Oldarrelli Banda, un gruppo di anziani musicisti vintage.  Realizzati in pasta polimerica e feltro, con anima in filo di alluminio e animati a 24 fotogrammi al secondo. In attesa del loro primo "singolo", ecco qualche video making of.